GROTTAMMARE – Dopo mesi di interminabili lavori, che solo nelle ultime settimane hanno si sono velocizzati, al  lungomare Tesino Nord di Grottammare, sono state tolte le transenne.

Il 1° luglio, giorno in cui si sarebbe dovuta tenere l’inaugurazione, anche se il Comune non ha più ufficializzato la data, noi di Riviera Oggi ci siamo recati sul posto per capire a che punto si era.

La pista ciclabile e il nuovo marciapiede sono diventate fruibili dal Savana club all’altezza dell’Eurotel. Nella mattinata del primo luglio sono stati posizionati anche i nuovi lampioni. Mancano i decori floreali, ma ci siamo quasi.

Finalmente è partita anche la riqualificazione della rotatoria “posticcia”. Al posto del “grande birillo” dell’incrocio con via Ballestra è stata scavata una buca in cui, alcuni operai ci hanno spiegato, verrà piantata una palma. Gli automobilisti non avranno più dubbi nel riconoscere, anche da lontano, una rotatoria.

Si spera che al più presto sia liberata dalle transenne anche la carreggiata. Una nota giunta in redazione da parte del Comune di Grottammare, parlava di addolcire la curva che tutt’ora fanno le macchine che percorrono il lungomare in direzione nord, in prossimità dell’Eurotel.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 739 volte, 1 oggi)