SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il nuovo e ancora da inaugurare Kinder Park del PalaRiviera messo sotto sequestro giudiziario su ordine della Procura di Ascoli (sostituto procuratore Ettore Picardi), dopo il parere favorevole del Gip.

La notizia, anticipata giovedì mattina da un quotidiano locale, verrà commentata alle 15 in una conferenza stampa dal patron della struttura, l’imprenditore sambenedettese Renato Ciarrocchi.

Da quanto emerge, ma i dettagli ancora non sono chiari, pare che la magistratura abbia ravvisato alcune presunte irregolarità di tipo edilizio nella realizzazione della struttura. Mancherebbero, infatti, alcune necessarie autorizzazioni. I contorni della vicenda sono ancora poco chiari, comunque, perciò occorrerà attendere per comprendere appieno le motivazioni della decisione giudiziaria.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.293 volte, 1 oggi)