SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Se la situazione relativa alla truppa degli under è ancora bloccata, e non si registrano novità rispetto ai nomi circolati nei giorni scorsi, oggi la Samb ha incassato la conferma di Massimiliano Zazzetta, che così giocherà alla Samb il suo terzo campionato consecutivo. Reduce da una stagione non all’altezza delle aspettative, Zazzetta gode comunque della fiducia di Palladini per la sua duttilità tattica: può giocare sia da terzino che da esterno di centrocampo.

Se Palladini schiererà la Samb con il 3-5-2, Zazzetta potrebbe essere l’uomo in grado di coprire la fascia destra, mentre Moscarino potrebbe essere il primo ingresso under, e andrebbe ad occupare l’altra fascia. Ma non è finita: oggi Spadoni si è visto con un centrocampista che un anno fa giocava in Seconda Divisione, e la Samb annuncia che domani annuncerà il suo arrivo. Potrebbe trattarsi di un ritorno in rossoblu e andrebbe a rinforzare la linea mediana dove comunque dovrebbe giocare un under (Cuccù, forse, con una riserva under dello stesso anno, 1993).

La Samb informa inoltre che si è incontrata con i dirigenti della società Mariner, Vincenzo Sciocchetti e Pino D’Angelo, sia per una collaborazione a livello di settore giovanile sia per quanto riguarda la gestione dei campi Rodi e Merlini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 462 volte, 1 oggi)