SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Iniziano mercoledì sera 29 giugno con la cerimonia inaugurale i campionati italiani di pattinaggio corsa su strada che si disputeranno nel nuovo impianto del quartiere Agraria a Porto d’Ascoli. L’organizzazione è affidata per la prima volta nella sua lunga e gloriosa storia sportiva alla società Skating in line Riviera delle Palme e il suo presidente Giancarlo Amabili promette che tutto andrà alla perfezione. “Stiamo lavorando da tempo – ha dichiarato – affinchè ogni minimo dettaglio vada nel verso giusto e sono sicuro che tutti i miei collaboratori daranno il meglio per questi campionati italiani”. La cerimonia inizierà alle 21.30 alla pista di Via Gronchi.

Oltre ai discorsi delle autorità cittadine e sportive è previsto anche un gustoso happening a sorpresa che divertirà gli oltre 600 atleti che parteciperanno alle gare e i circa 400 accompagnatori al seguito tra tecnici e familiari che approfitteranno dell’occasione per fare anche qualche tuffo nel nostro mare. Queste gare rappresentano anche un importante banco di prova in vista dei Mondiali 2012 che sono stati affidati all’Italia. Le gare su pista dovrebbero disputarsi a Roma, mentre per quelle su strada ci sarebbe la possibilità che si corrano proprio a San Benedetto. Sarebbe un colpaccio senza precedenti che la Riviera delle Palme non deve lasciarsi scappare. Giovedì, alle ore 8.30 inizieranno le gare con le qualifiche dei 300 sprint categoria Ragazzi 1 femmine.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 637 volte, 1 oggi)