ALBA ARIATICA – Controlli sul lungomare di Alba Adriatica contro l’abusivismo commerciale. Per contrastare il fenomeno delle bancarelle abusive sul lungomare, domenica sera sono intervenuti i Carabinieri di Alba Adriatica, la Guardia di Finanza di Giulianova, gli uomini dell’Ufficio Locale marittimo di Tortoreto e la Polizia Municipale. Nell’ambito dei controlli è stato denunciato D.N. senegalese di 29 anni per commercializzazione di prodotti con segni falsi, mentre due extracomunitari clandestini sono stati accompagnati in Questura per l’esecuzione del provvedimento di espulsione. Complessivamente è stata sequestrata merce per un valore di 3mila euro ed elevate multe per un importo di 5mila euro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 96 volte, 1 oggi)