SAN BENEDETTO DEL TRONTO –  Arresti domiciliari per Roberto Olivieri. Il 50enne sambenedettese, arrestato nei giorni scorsi per aver sparato in Valle del Forno ad Edmar Guimaraes Jacobina, campione di arti marziali residente a Martinsicuro, potrà attendere dunque il processo da casa.

Nel frattempo i Carabinieri stanno cercando di ricostruire la dinamica esatta del fatto. Olivieri ha parlato fin dal primo momento di un ferimento accidentale, causato dalla volontà di far allontanare il rivale dalla propria abitazione, mentre quest’ultimo denuncia la volontà dello stesso Olivieri in un primo momento di volerlo invitare a casa sua.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.111 volte, 1 oggi)