MONTEPRANDONE – Si chiama Amalia Di Sante ed è teramana la vincitrice del terzo concorso di pittura “Monteprandone in Cornice”, al quale hanno partecipato 74 artisti provenienti da tutta Italia. L’iniziativa si è svolta domenica 19 giugno, presso il centro storico, durante la festa in onore di San Cirino Martire. La Di Sante ha proposto un soggetto femminile vestito di bianco che dalla sua finestra osserva le verdi distese ai piedi del borgo.

Tra le opere in gara sono state premiate, con un rimborso di 300 euro, quelle di: Arbosti Pierangelo (Ghedi), Borgognoni Walter (Teramo), Erani Ido (Forlì), Glieggia Gianni (Brescia), Dima Anissao (Imola), Novelli Giustino (Chieti), Pace Marco (Teramo), Rasatti Ugo (Latisania), Scola Temistocle (Livorno).

Anche gli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado si sono cimentati coi pennelli: “Coloriamo Monteprandone” è il titolo del primo concorso di pittura dedicato esclusivamente ai bambini. Ecco i nomi dei vincitori: Ivan Damiani, Leonardo Gaetani e Arianna Tassotti per la scuola primaria. Emma Luzietti, Silvia Capriotti e Alessandro Contu per la scuola secondaria. A premiarli Don Francesco Ciabattoni, il critico d’arte Annamaria Palomba e il direttore artistico Costantina Fugenzi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 502 volte, 1 oggi)