CUPRA MARITTIMA- Sta per partire la rassegna “Cupra Teatro d’Estate” una seconda edizione presentata dall’amministrazione Comunale, in particolare degli Assessorati al Turismo e Spettacolo e alla Cultura. Si replica così una felice esperienza cresciuta qualitativamente all’insegna di una rassegna con tutte le carte in tavola per coinvolgere un pubblico di tutte le età. Il comitato promotore di questo anno teatrale è costituito da Alessandra Vitali (presidente), Antonio Pettinari, Enzo Alesiani, Arnaldo Adami (consiglieri Comunali), Salvatore Lopresti, Maria Letizia Pepsani, Marco Malaigia, Loide Sciarroni, Alessandro Bettini ma vivo è ancora il ricordo e la presenza di Severino Trionfante, attore e regista teatrale che ha fortemente voluto questa manifestazione, spentosi lo scorso gennaio.

“La Sirenella” sarà la location sul mare per queste serate all’insegna del teatro all’aperto con inizio alle ore 21,30 e vedrà ben sei compagnie teatrali provenienti da diverse parti d’Italia e dalle eccellenti qualità e impegnate nella competizione: Teatro sud est di Padova con “¡Que viva Frida!”, il Laboratorio Teatrale Prescenio di Porto San Giorgio con “Butterfly Effect” Misura “su” Misura, Davide Del Grosso di Milano con Novecento, Artisti Cilentani Associati di Salerno Musical con “Mamma mia …domani mi sposo”, Luna Nova di Latina con “Questi fantasmi”, il Teatro delle Foglie di Ascoli Piceno Musical con “Ben tornato varietà”.

Spiegano Vitali e Malaigia: “Il pubblico assisterà a spettacoli teatrali in riva al mare che possono mostrare qualsiasi situazione in comunione con i quattro elementi base: tempo, spazio, il corpo dell’artista e la relazione tra artista e pubblico. E proprio tra artista e pubblico si dovrebbe creare un’unica grande onda emozionale, un vero e proprio lavoro continuo sull’interiorità”.
La giuria di esperti qualificati sarà composta dallo stesso comitato promotore e assegneranno quattro premi valutando la migliore regia, migliore attore o attrice protagonista, migliore allestimento e migliore attore o attrice non protagonista.

I premi offerti dall’assessorato al turismo saranno opere realizzate dalla cuprense Daniela Acciarri nel corso della serata del 6 agosto presso la pineta vicino al Circolo Tennis in concomitanza con l’apertura della “Sagra della Concola”. Una serata di riconoscimenti e un’occasione di divertimento per tutti i partecipanti con il ballo della Pizzica e della Taranta con i “Malicanti”, danza di un forte richiamo, una sorta di mito culturale che crea moda, spettacolo. Sponsor della rassegna, oltre a La Sirenella, anche ristorante Anita, Camping Oasi di Cupra, Ristorante Fil Rouge, Carifermo, Camping Verde Cupra. Il costo del biglietto per l’ingresso teatrale sarà di 6 euro, e in caso di pioggia le rappresentazioni verranno spostate al coperto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 439 volte, 1 oggi)