CUPRA MARITTIMA- Un arcobaleno di eventi colorerà l’estate cuprense: un ricco calendario, quello illustrato nei giorni scorsi da un’amministrazione comunale orientata verso il turismo familiare. Con sagre, fiabe, mostre fotografiche, concerti e iniziative culturali l’estate si propone ricca.

“Riepilogare tutti gli appuntamenti di un’estate in un solo opuscolo è impresa difficile, cerchiamo di proporvi una visione d’insieme di quello che il territorio cuprense può offrire ai suoi visitatori durante le loro vacanze al mare”, precisano Marco Malaigia assessore al Turismo e Luciano Bruni alla Cultura che hanno illustrato gli appuntamenti più rilevanti.

Il mese di Giugno avrà un inizio enogastronomico di tutto riguardo con la Sagra dei bomboletti e delle cozze, che si terrà nella vecchia Marano dal 17 al 19.

Iniziative ludico didattiche interesseranno i più piccoli con la possibilità di trascorrere la giornata del 14 in maniera ecologica, si svolgerà in spiaggia dove i bambini potranno assistere a un’interessante lezione di educazione ambientale. “Cupra teatro d’estate 2011” avrà sei appuntamenti presso lo chalet La Sirenella dal 25 giugno al 6 agosto e parteciperanno diverse compagnie teatrali provenienti da tutta Italia. Notevoli gli appuntamenti di spicco culturale, come l’incontro che l’Archeoclub terrà il 28 giugno in piazza Possenti sul culto della Dea Cupra tenuto dal Professore Caderini.

Dal 18 al 30 luglio inizieranno per i ragazzi un campo didattico non solo teorico ma con la possibilità di studiare una parte del parco archeologico improvvisandosi archeologi e occupandosi in tempo reale della pratica di scavi con la possibilità di visitare anche il Museo Archeologico di Ancona.

Prezioso il lavoro rivolto ai ragazzi da parte della Consulta Giovanile che il 21 e il 24 con la sua “Corrida-Cuprensi allo sbaraglio” ripeterà la sua seconda edizione nelle serate estive.

Piazza Possenti e i suoi tanti momenti dedicati alla musica: ha inizio il 20 “Cupra in note seconda edizione”, la rassegna delle bande musicali di San Benedetto e quella di Acquasanta frutto di un bando provinciale per la rassegna delle bande musicali che l’amministrazione comunale ha vinto, il 24 concerto dei Secondavera , il 27 lo spettacolo International Band e il 28 concerto del gruppo Era vinile. Il 21 luglio invece una singolare serata presso lo stabilimento balneare La Sirenella dedicata alle memorie e impressioni di un turista milanese, che dagli anni sessanta trascorre le sue vacanze a Cupra.

Doppio l’appuntamento culturale organizzato dall’Archeoclub che aprirà il mese di agosto: il 1º e il 2 agosto al convivium maranense si terranno in effetti due incontri nel centenario della morte, incentrati sulla figura dello scrittore Emilio Salgari. Tra i numerosi appuntamenti gastronomici, torna il 6 e il 7 la Sagra della Concola presso la pineta lungomare Romita e il 12 e 15 quella della “Cacciannanze” collegata alla festa di Sant’Andrea al castello di Sant’Andrea. Il 19 e il 21 sagra degli Gnocchi ai frutti di mare sempre presso la pineta lungomare Romita.

Dal 4 all’8 settembre l’appuntamento che ormai si ripete da anni con il Cupra Musica Festival.

“Le iniziative locali che intendono valorizzare Cupra sono spesso rivolte al tipo di turismo che trattiamo: quello familiare con bambini e i turisti del fine settimana. Quindi il nostro scopo è promuovere una forma di consapevolezza e impegno comune che, pur mantenendo le specificità di ciascuno, riesca tuttavia a presentarsi come movimento unito e creativo, solidale e conscio del proprio valore. Le pagine del calendario di eventi, itinerari ed enogastronomia sono state realizzate con un lavoro di miglioramento e arricchimento frutto di scelte fatte con entusiasmo e spendendo cifre inferiori a quelle previste e con finanziamenti di diversi sponsor inoltre ci siamo prodigati alla realizzazione del calendario cercando di limitare i costi e cercando sponsorizzazioni esterne. Abbiamo cercato di accontentare tutti”, spiega il Sindaco Domenico D’Annibali “inoltre abbiamo inserito nel Piano Spiaggia la possibilità, per tutti proprietari degli stabilimenti balneari che vogliano aderire, di ospitare gli animali domestici, sempre nel rispetto delle norme igienico-sanitarie, con la possibilità per i turisti di portare i loro animali domestici in vacanza, inoltre stiamo risolvendo i problemi sulle norme di sicurezza per far si che si ripeta l’appuntamento estivo del cinema all’aperto presso lo stabilimento “La sirenella” per la programmazione delle pellicole grazie all’impegno dell’associazione Maritain”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 513 volte, 1 oggi)