ALBA ADRIATICA – La stazione ferroviaria di Alba Adriatica rimessa a nuovo grazie alla sinergia di tre associazioni (la Pro Loco di Alba Adriatica, l’associazione Radio Taxi Val Vibrata e il Consorzio Turistico Costa dei Parchi) che hanno investito in un progetto di riqualificazione della fatiscente struttura. Da questa settimana i locali del piano terra, rimessi a nuovo, ospiteranno la sede delle tre associazioni e un punto turistico informativo. Sono stati rimessi in funzione anche i servizi igienici, e le tre associazioni assicureranno anche l’apertura e la chiusura dei locali, che saranno quindi sottoposti ad un più accurato controllo. La riqualificazione della stazione ferroviaria, fino a poco tempo fa in stato di degrado e abbandono, è stata possibile grazie ad una convenzione firmata con le Ferrovie dello Stato. Tra i progetti futuri ci sarebbe in cantiere anche quello di realizzare nel primo piano dell’edificio un ostello della gioventù, ipotesi al momento al vaglio di Fs.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 183 volte, 1 oggi)