MONTEPRANDONE – Un incontro con l’autore chiude l’anno scolastico dell’istituto Allegretti di Monteprandone. Ospite della scuola media, Liliana D’Angelo, scrittrice di romanzi per ragazzi, nei quali affronta con stile brillante e asciutto i temi tipici dell’adolescenza come l’amicizia, la paura, l’attrazione per il diverso. Nell’incontro con gli studenti è stato presentato l’ultimo lavoro “Chiedi alla luna“, uno spaccato sulla vita e sulla morte in Palestina, utile a generare nei ragazzi una riflessione matura e consapevole su delicate tematiche e sulla formazione di sentimenti di solidarietà e tolleranza, soprattutto di rispetto per la dignità di ogni essere umano.

L’autrice è stata accolta calorosamente sia dalla dirigente, la professoressa Silvana Giordano, sia dai ragazzi, che hanno accompagnato la presentazione con l’esecuzione di alcuni brani musicali come “Il mio canto libero” di Lucio Battisti e “La ballata di Sacco e Vanzetti” (Here’s to you) di Joan Baez. L’incontro  è stato il momento conclusivo del progetto lettura, un’iniziativa che la scuola media “Allegretti” promuove ogni anno per far scaturire nei ragazzi la curiosità, l’amore per i libri e il desiderio di apprendere.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 478 volte, 1 oggi)