TERAMO – Controlli intensificati la scorsa settimana lungo la costa teramana in occasione del ponte del 2 giugno, con Questura, Polizia Stradale, Commissariato di Atri, Sert e Croce Rossa che hanno collaborato nell’operazione “Drugs on Street” mirata a contrastare la guida sotto l’uso di alcolici e stupefacenti.

I controlli, effettuati soprattutto nelle fasce serali e notturne, hanno interessato 24 veicoli e 34 persone, sottoposte ad analisi con precursori ed etilometri. Un conducente trovato  alla guida in stato di ebbrezza, 4 invece sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

La Polizia ha provveduto a sequestrare un’auto, a denunciare all’Autorità Giudiziaria una persona trovata in possesso di 0,5 grammi di eroina, a ritirare cinque patenti e una carta di circolazione. Disposto anche un sequestro amministrativo per circolazione con assicurazione scaduta. Cinquanta i punti decurtati complessivamente dalle patenti. Infine un uomo, G.R., è stato denunciato per minacce, resistenza ed oltraggio a Pubblico Ufficiale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 100 volte, 1 oggi)