ALBA ADRIATICA – Investita dalle fiamme mentre cerca di accendere il barbecue sul balcone di casa. Ha riportato ustioni alle braccia, al volto e al corpo una donna di Alba Adriatica che ieri sera per accendere il barbecue ha utilizzato una bottiglia di liquido infiammabile. Quando però ha gettato il liquido sul carbone si è verificato un ritorno di fiamma che ha generato l’incendio della bottiglia, con le fiamme che hanno investito la donna. Subito soccorsa, è stata trasportata all’ospedale di Giulianova, dove al momento si trova in via precauzionale nel reparto di rianimazione. I medici le hanno rilasciato una prognosi di 35 giorni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 327 volte, 1 oggi)