SAN BENEDETTO DEL TRONTO  La donna affogata nel pomeriggio di martedì 7 giugno davanti alla concessione “Il Bacio Dell’Onda” era G.S.A., 65 anni, residente a San Gallo in Svizzera. Era arrivata in Riviera per trascorrere un periodo di ferie insieme alla sorella.

Si erano recate in spiaggia per fare un bagno ma, mentre la congiunta era rimasta in acque sicure, vicino al bagnasciuga, lei aveva preferito recarsi più al largo, in compagnia di un amica.

Poi la difficoltà di ritornare, il pronto soccroso dei bagnini, l’intervento del 118 che ha provveduto ad una rianimazione. Ma per la sfortunata cittadina elevtica non c’era ormai più nulla da fare.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.494 volte, 1 oggi)