SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Cambierà, come cambia ogni menù Bio che si rispetti, in base alle stagioni e al “pescato” del giorno, rappresentando inoltre il territorio piceno in tutte le sue naturali sfumature culinarie. Il Menù Bio a cura di Sigismondo Gaetani che verrà presentato martedì 7 giugno presso la Degusteria del Gigante ci racconta attraverso i piatti l’“Altra Cucina”, quella biologica, naturale, “diversa”, che ha finalmente fatto breccia sulla tavola delle famiglie italiane come nuovo modello di alimentazione.

Bio è una parola che  può dirci tutto e niente contemporaneamente, dà spazio a diverse interpretazioni, ma quest’estate l’interpretazione complessa alla Degusteria del Gigante allude ad un progetto culinario chiaro, semplice, ma per niente scontato. Promuovere i prodotti biologici che fanno bene all’ambiente e alla salute, proprio per promuovere tra i consumatori una maggiore conoscenza delle caratteristiche nutrizionali degli alimenti  “senza chimica” e favorirne il consumo. La disponibilità dei piatti bio varia a seconda della stagionalità delle materie prime: i prodotti biologici sono ottenuti nel rispetto dei ritmi della natura, della terra e delle stagioni.

E’ per introdurre e spiegare ai consumatori non solo i valori alla base del biologico, ma anche come utilizzare e combinare tali alimenti tra loro e quando utilizzare i prodotti biologici nel rispetto dei ritmi naturali stagionali che interverrà il nutrizionista, già noto per i suoi interventi nel programma televisivo Rai Lineaverde, Mauro Mario Mariani. A come inserirli in modo provocatorio e “dissacrante” in un contesto di cucina tradizionale, penserà invece il nostro Sigismondo Gaetani.

La Degusteria del Gigante, che coniuga da sempre la genuinità del cibo e la qualità della vita con il piacere di andare al ristorante, è diventato nel corso degli anni, un punto di riferimento per appassionati della buona cucina e da martedì, complice il Cocalo’s Club, rinnova i “pregi” che lo caratterizzano da sempre e insieme presentano Bio. E’ proprio il gusto, la buona cucina, i grandi vini che giocano martedì 9 giugno, un ruolo di primissimo piano intrecciando ancor più intimamente il savoir-faire, l’arte culinaria e i piaceri del cibo sano.

Il menù Bio ha un costo di  25euro bevande escluse, per i possessori di Cocalo’s Card 25 euro bevande incluse.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 265 volte, 1 oggi)