MARTINSICURO – L’amministrazione Di Salvatore accoglie la richiesta delle minoranze sulle riprese in streaming dei Consigli comunali. Un paio di settimane fa Città Attiva e Pd avevano entrambi avanzato la proposta di riprendere le sedute consiliari, mettendo a disposizione la propria strumentazione, con il solo uso del collegamento internet e dell’impianto elettrico a carico del Comune durante le riprese. La trasmissione in streaming permetterebbe infatti una più ampia partecipazione ai Consigli comunali da parte dei cittadini che, semplicemente collegandosi ai siti internet dei due gruppi di opposizione, potrebbero seguire lo svolgimento delle sedute pur non essendo presenti fisicamente in sala consiliare, o anche rivedere le riprese in un secondo tempo grazie alla costituzione di un archivio sempre consultabile.

L’amministrazione comunale, attraverso una comunicazione del presidente del Consiglio Berardo Ferri indirizzata a tutti i gruppi consiliari, ha risposto di essere favorevole alla trasmissione in streaming ma, prima di procedere è necessario modificare l’art 51 del Regolamento del Consiglio Comunale, che disciplina la materia, e convocare l’apposita riunione dei Capigruppo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 148 volte, 1 oggi)