MONTEPRANDONE – Studenti alle prove con Bach e Mozart. Col saggio finale di pianoforte e tastiera, viene premiato l’impegno degli alunni della scuola media “Carlo Allegretti” di Monteprandone. Lo spettacolo, parte conclusiva di un progetto di corsi interno alla scuola,  era suddiviso in tre momenti. All’inizio i ragazzi, magistralmente diretti da Sofia Marino, hanno eseguito brani di Bach, Grieg, Mozart e Smetana nelle versioni facilitate del maestro Remo Vinciguerra e con gli arrangiamenti della stessa Marino. Nella seconda parte, gli alunni hanno suonato brani di Fiorenzo Carpi, composti come colonna sonora del film “Pinocchio” di Comencini; alla fine si sono esibiti in brani swing. Il tutto all’insegna della varietà musicale e del divertimento.

Eccellente la collaborazione dell’insegnante Maria Ferrara che ha preparato con i ragazzi delle classi terza B, C, F, brani al flauto dolce come l’Inno di Mameli , l’ Inno alla gioia di Beethoven ed infine “Il mio canto libero” di Battisti.

Al termine del saggio, la dirigente scolastica Silvana Giordano si è complimentata con le insegnanti per il lavoro svolto, ma soprattutto con gli alunni per l’impegno dimostrato, sottolineando come un buon lavoro di gruppo sia sempre efficace nella musica e nella vita.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 361 volte, 1 oggi)