SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Anche quest’anno la nostra regione si è distinta per il numero di donazioni eseguite nel corso del 2010. Lo afferma in una nota la Direzione di Zona della sanità pubblica sambenedettese.
79 i trapianti effettuati dal Centro Trapiantologico di Ancona e la Banca degli Occhi di Fabriano ha raccolto 525 cornee, il 20% in più rispetto all’anno precedente: trend positivo e in deciso aumento.
L’Ospedale Madonna del Soccorso ha contribuito non poco alla messa in atto di questo atto di generosità, così determinante per la vita altrui: trenta donazioni di cornee e due multi-organo nel 2010; otto cornee e un prelievo multi-organo solo nei primi cinque mesi del 2011.

Crescono non solo i numeri ma anche la cultura di “donare la vita…dopo la vita”!
Determinante il contributo dell’Aido e del Lions club locali, impegnati in un progetto di incontro tra medici e studenti delle scuole per affrontare il problema e soprattutto chiarire ogni dubbio che ancora troppo spesso frena il consenso alla donazione.
L’Aido come ogni anno sarà presente domenica con il suo stand in Viale Moretti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 123 volte, 1 oggi)