SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Novantacinque anni da record: Giuseppe Ottaviani, con tanta veneranda età anagrafica, sembra un grillo ed effettivamente, lo è. In occasione del 17° meeting nazionale Gran Premio dell’Adriatico, che si è svolto a San Benedetto (organizzato dall’Atletica Torrione), l’atleta di 95 anni (sì: novantacinque, non è un errore di battituta) ha stabilito il nuovo record mondiale della categoria nel lancio del disco, raggiungendo la notevole distanza di 17,62 metri.

Ottaviani, dell’Atletica Effebì di Fossombrone, aveva spento le 95 candeline il giorno precedente. E anche dalla fotografia che pubblichiamo non c’è che dire: lo sprint non manca proprio. Complimenti.

Su Riviera Oggi in edicola, a partire da martedì, altre foto e approfondimenti sul Gran Premio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 614 volte, 1 oggi)