SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Come da programma, domenica 8 maggio, presso il centro sportivo “Sabatino D’Angelo” di Porto d’Ascoli, si sono svolte le Finali regionali dei campionati polisportivi di Calcio a 5 e Minivolley “Ragazzi in Sport” del Centro Sportivo Italiano. La Gagliarda Sambenedettese ha schierato in campo, per il Calcio a 5, ben tre squadre: l’Under 10, la Gagliarda A Under 12 e l’Under 14.

Tutti i ragazzi hanno gareggiato nella loro specifica disciplina e nel rugbyng e le classifiche finali sono state stilate in base ai punti ottenuti nelle due specialità. Inaspettata, dunque, e sorprendente è arrivata la vittoria della rinnovata Under 10, guidata da Fabio Consorti, che bissa il successo ottenuto lo scorso anno (5° posto assoluto alle finali nazionali di Lignano Sabbiadoro).

La finale, disputata contro l’Oratorio Don Orione di San Severino Marche, è risultata molto tirata e, al termine dei tempi regolamentari, le due squadre erano in parità sul 4 a 4. Proprio come anno fa, si è quindi deciso il vincitore ai rigori e fatale è stato l’errore dal dischetto della squadra maceratese, che ha fatto esplodere in un urlo di gioia i piccoli atleti sambenedettesi. Per Fabio Consorti e i suoi bambini, la vittoria è arrivata anche nel rugbyng, grazie alla finale-derby contro il San Giuseppe. Ciò è equivalso a staccare il biglietto per le finali nazionali di Lignano Sabbiadoro, che si svolgeranno dal 30 maggio al 2 gGiugno prossimi.

Assai degne di citazione anche la Gagliarda A Under 12 di Gianluca Ascani e l’Under 14 di Luca Olivieri, che hanno concluso la giornata di gare ambedue con un 2° posto nel calcio a 5 (sconfitta in finale, contro la Vigor Salesiana di Civitanova Marche, per l’Under 12 e, contro l’Oratorio Don Bosco di Motecosaro Scalo, per l’Under 14) ed un primo posto nel rugbyng (l’Under 12 ha sconfitto nella finale-derby il San Giuseppe, mentre l’Under 14 ha superato l’Acli S.S. Annunziata Montecosaro). In classifica le due squadre della Gagliarda hanno ottenuto gli stessi punti della Vigor Salesiana nell’Under 12 e dell’Oratorio Don Bosco nell’Under 14. Ma poi le avversarie hanno vinto lo scontro diretto a calcio a 5 e quindi sono considerate le prime classificate.

Per la partecipazione alle finali nazionali, che Ascani e Olivieri, insieme ai loro assistenti e ai loro bambini e ragazzi, hanno dimostrato di meritare, si dovranno attendere eventuali ripescaggi che saranno comunicati nei prossimi giorni dal Centro Sportivo Italiano.

La Gagliarda B Under 12, guidata nella giornata di gare dal giovane allenatore Daniele Bolletta, infine, ha partecipato alla festa regionale per le squadre non qualificate alle finali. I bambini del sodalizio sambenedettese hanno vinto tutte le partite di calcio a 5 e rugbyng disputate. I complimenti, dunque, vanno anche a loro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 376 volte, 1 oggi)