COLONNELLA – Cinque chili di eroina nascosti in una busta della spesa e in sacchi della spazzatura. I dieci panetti di droga per un valore di almeno 250 mila euro sono stati trovati nell’auto di due pugliesi, i coniugi S.B. di 35 anni e A.L. di 31, entrambi di Taranto, fermati dalla Guardia di Finanza di Giulianova mentre a bordo della propria Lancia Y uscivano al casello dell’A/14 Val Vibrata di Colonnella. I due avevano preso a gran velocità l’autostrada a Taranto in direzione nord, ma erano tenuti sotto controllo dai finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Bari che hanno condotto l’operazione con i colleghi di Giulianova. Martedì pomeriggio i militari hanno atteso infatti la coppia all’uscita del casello e hanno bloccato l’auto. L’eroina è stata scoperta all’interno del veicolo grazie all’intervento di una unità cinofila che ha trovato lo stupefacente in una busta della spesa e in altre due buste nere. La coppia pugliese è stata arrestata e trasferita nel carcere di Castrogno, mentre sia l’auto che la droga sono state sottoposte a sequestro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 312 volte, 1 oggi)