GROTTAMMARE – Torna la Primavera e con il suo arrivo, porta con sé la tradizionale festa presso la Parrocchia Madonna della Speranza, in programma nei giorni del 7 e 8 maggio.

La festa prenderà il via sabato pomeriggio alle ore 15 con l’apertura della pesca di beneficenza e degli stand gastronomici, che quest’anno oltre ai gustosi panini con porchetta,salsiccia, arrosticini, patatine fritte, bibite e vino locale, offrono una novità: il maialino in crosta. Alle ore 16 tanti giochi popolari per i più piccoli, dal comitato ci informano che il bambino intenzionato a giocare si dovrà portare da casa tre uova sode. Sempre alle 16 inizierà l’intrattenimento musicale.

Alle 20:30 invece si accenderà la super serata con canti e balli con i ritmi del complesso musicale “Luna d’Oriente”. Lo spettacolo prevede anche lo svolgimento della finale del 1° concorso canoro “Note di Primavera”, dove si esibiranno 18 concorrenti, divisi in tre categorie: Bambini, Ragazzi e Adulti. La commissione dei giudici sarà composta da persone professionalmente qualificate nel campo della musica e dello spettacolo. In più sarà anche eletto per ogni categoria “Il più amato dal pubblico”. 

Domenica 8 maggio si riparte alle ore 10 con l’apertura degli stand gastronomici e della pesca di Beneficienza. Alle ore 11 sono previsti i giochi popolari per gli adulti. Alle ore 16 invece si balla con i più piccoli. Infine alle ore 21 ci sarà l’esuberante spettacolo musicale con “Settimio e la Sua Band”.

Durante i due giorni di festa, sarà possibile ammirare la mostra pittorica di Cristina Persiani dal titolo “Femminile al plurale” con ingresso gratuito. I responsabili del comitato festeggiamenti, ci tengono a ringraziare quanti con passione, dedizione e gratuità dedicano il loro tempo libero per organizzare ed animare tutte le sagre che oltre ad essere un momento di festa e di ritrovo sono un momento di condivisione e di aggregazione dell’intera comunità.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 272 volte, 1 oggi)