SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Consiglio di Stato si esprimerà nel tardo pomeriggio di venerdì in merito ai ricorsi presentati dal centrodestra sambenedettese per l’ottenimento del reintegro delle liste La Destra-Noi Centro e Giovani per San Benedetto nella corsa alle elezioni comunali.

Nessun pronostico tra le fila del Pdl, con il legale Jacopo Bartolomei che pur mantenendo il basso profilo si lascia comunque andare ad alcune valutazioni: “Esiste un primo precedente su scala nazionale che conferma la nostra impostazione difensiva. In ogni caso un esito negativo non comporterà necessariamente un’automatica sconfitta; caso Polverini docet. Era comunque giusto non lasciare nulla di intentato, come dichiarato dallo stesso Gabrielli qualche giorno fa”.

Bartolomei sarà affiancato anche dall’avvocato Franco Gaetano Scoca, già difensore del Comune un paio d’anni fa nella causa sui Prusst presso il Consiglio di Stato, in seguito vinta.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 187 volte, 1 oggi)