TORTORETO – Il Comune di Tortoreto favorevole alla realizzazione di un Casinò in un albergo cittadino. L’occasione per la giunta guidata dal sindaco Generoso Monti di individuare sul proprio territorio un casinò è stata offerta dalla titolare dell’Hotel Panoramic di Tortoreto che ha chiesto di ottenere il nulla-osta per la  licenza per una Casa da Gioco “Casino’”.

L’esecutivo si è espresso sostenendo che l’istituzione di una Casa da Gioco “Casinò” non potrebbe che portare notevoli benefici, soprattutto di carattere economico, e non solo al Comune stesso, ma anche all’intera Provincia e Regione. “Va sottolineato altresì – si legge nell’atto deliberativo – come la disposizione logistica di Tortoreto sia strategica per i collegamenti e facilmente raggiungibile: in prossimità dell’autostrada A 14 e a cinquanta chilometri è dislocato l’aeroporto di Pescara”.

Per l’amministrazione Monti l’istituzione di un Casinò a Tortoreto andrebbe ad ampliare l’offerta in termini di intrattenimento per i turisti, portando vantaggi anche a livello occupazionale. Pertanto la giunta ha espresso “il proprio massimo favore a che gli organi competenti dispongano ordine  al rilascio della licenza per la casa da gioco all’Hotel Panoramic”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 417 volte, 1 oggi)