SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La cosa era preventivabile e anzi già preventivata, comunque ora è ufficiale. La Teramo Calcio comunica che, per disposizioni della Prefettura di Ascoli Piceno, in occasione della gara tra Sambenedettese e Teramo, che si disputerà domenica 1° maggio 2011, la vendita dei tagliandi di ingresso, con incedibilità del titolo, sarà riservata ai soli residenti delle Province di Ascoli Piceno e Fermo.

Tale disposizione è stata adottata in quanto la Commissione Provinciale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo ha riscontrato che non sono presenti tutte le condizioni strutturali previste dalla vigente normativa. Lo stadio “Riviera delle Palme” infatti è agibile soltanto nella curva e nelle tribune ovest. Peccato per quei tifosi rossoblu che dal vicino Abruzzo non potranno seguire la Samb.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 529 volte, 1 oggi)