SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Fermate per pesca vietata. Nella mattinata di giovedì il personale della Capitaneria di Porto ha intercettato e multato per 2 mila euro ciascuna due imbarcazioni sorprese a pescare a ridosso delle scogliere frangiflutti e  dunque ad una distanza non consentita dalle normative vigenti.

Si è infine provveduto anche al sequestro di 50 attrezzi da posta.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 251 volte, 1 oggi)