Ingredienti (per 4 persone)
400 g di spaghetti
3 salsicce fresche
scorza di 1 limone grattugiato
succo di ½ limone
1 bicchiere d’acqua calda
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaio di panna fresca
4 cucchiai di parmigiano

Sbriciolate la salsiccia e mettetela a rosolare (fuoco medio) in padella con un filo d’olio, l’aglio e la scorza di limone grattugiata. Quando la salsiccia inizia a dorarsi bagnate il fondo di cottura con il succo di limone. Salate, pepate e aggiungete un bicchiere d’acqua; coprite con un coperchio e abbassate la fiamma sotto la padella (cira 5 minuti). Aggiungete un cucchiaio di panna fresca alla salsa. La panne serve ad arrotondare un po’ il gusto aspro del limone e, se siete a corto di condimento, a diluire il sughetto della salsiccia.Tuffate gli spaghetti in acqua bollente e salata, scolateli al dente. Saltate la pasta in padella per un minuto spadellando energicamente. Sploverate con il parmigiano grattigiato e servite subito in tavola.

L’abbinamento

Non è facile abbinare il gusto acre del limone a un vino, ma le note agrumate di un Sauvigon esalteranno la nota fresca del limone e stempereranno il gusto corposo della salsiccia.

Laura Di Pietrantonio

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 4.725 volte, 1 oggi)