SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Pop perturbato: non per il meteo, ma per il concerto che venerdì 22 aprile si terrà al Teatro Concordia di San Benedetto. Sul palco proprio i Perturbazione, una band italiana che cerca di offrire al pop melodico italiano un’ancora di salvezza che non sia soltanto quella della noiosa retorica commercial-sanremese.

Il gruppo piemontese, guidato da Tommaso Cerasuolo e composto da Gigi Giancursi (chitarra), Elena Diana (violoncello), Cristiano Lo Mele (chitarra), Rossano Antonio Lo Mele (batteria), Alex Baracco (basso), porterà sul palco del Concordia i brani che in 13 anni hanno fatto la storia della band, ma soprattutto i pezzi contenuti dell’ultimo album doppio “Del nostro tempo rubato”, uscito a maggio 2010.

Il concerto, unica data di Marche e Abruzzo, sarà aperto dal Piermattei Duo. L’evento è realizzato dall’Associazione Occhio per orecchio in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di San Benedetto del Tronto e avrà inizio alle ore 21:30.

Il costo del biglietto è di 12 euro. La biglietteria del teatro sarà aperta delle ore 18. Le prevendite sono su www.liveticket.it oppure presso: Libreria Nuovi Orizzonti, Barcode e Pao di San Benedetto Tronto; Brevevita di Centobuchi;Tabaccheria Marchionni di Grottammare; Dejavù di Sant’Egidio; Mr Magoo di Porto San Giorgio; Erre Disco Effe di Alba Adriatica; Disco Boom di Teramo; Freemax Travel di Civitanova Marche.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 790 volte, 1 oggi)