TERAMO – La Provincia di Teramo torna nel palazzo storico di via Milli. La sede era stata chiusa dopo il terremoto del 6 aprile 2009 per lesioni all’edificio, dichiarato inagibile. Terminati i lavori di adeguamento strutturale del palazzo, sono iniziate lunedì scorso le operazioni di trasloco dalla sede di via Carducci. Ancora qualche disagio per gli utenti – sono i corso gli allacci di rete e i collegamenti telefonici – ma da martedì prossimo l’ente torna ad essere pienamente operativo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 89 volte, 1 oggi)