SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Grande successo per la Sordapicena San Benedetto nelle semifinali del campionato italiano Over 40 di calcio a cinque per non udenti. I ragazzi del tecnico Fausto Lucidi hanno conquistato il primo posto nel loro raggruppamento che si è giocato a Pescara ottenendo così l’accesso alla finalissima di sabato 7 e domenica 8 maggio, che si disputerà proprio a San Benedetto. I rossoblu hanno chiuso il girone a punteggio pieno superando prima il Pescara per 3/1, poi il Chieti per 5/3 e infine la Comitti Roma per 3/1. Guidi Gabrielli è stato il capocannoniere di giornata con quattro reti, seguito da Merlini e Antognozzi con tre e De Carolis con una. Questa la rosa dei giocatori: Primo Antognozzi, Silvano Barchetta, Ivan Camela, Giacomo De Carolis, Raffaele Gramazio, Gabriele Illuminati, Denis Mangiola, Costantino Merlini, Francesco Stramaglia e Giuseppe Tommolini. A questi sono stati aggiunti Alberto Ameli e Fabio Augusto Sondalini (in prestito dal Monza) e David Guidi Gabrielli (prestito dal Pesaro). Adesso per la Sordapicena del presidente Augusto Bruni viene la parte difficile, visto che gli avversari che avrà di fronte nella final four sono agguerritissimi. I sambenedettesi giocheranno contro la Polisportiva Azzurra Palermo, mentre l’altra gara che ospiterà il PalaSpeca nel corso del raggruppamento finale sarà tra Uss Bergamo e Polisportiva Sordi Bari. Domenica 8 maggio al mattino le due finali chiuderanno i giochi. Il comitato organizzatore della Sordapicena San Benedetto prevede che circa 300 persone giungeranno nella nostra città per prendere parte a queste finali.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 428 volte, 1 oggi)