SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ad appena cento ore dalla presentazione ufficiale è già finita l’avventura elettorale dell’Italia che vorrei. Il movimento civico messo in piedi da Giuseppe Neroni non parteciperà alle prossime tornate comunali, avendo rinunciato – dopo l’esclusione della lista – al ricorso al Tar.

“Nei prossimi giorni faremo sapere il perché”, spiegano sulla pagina Facebook i diretti interessati. “Ringraziamo tutti i nostri sostenitori e assicuriamo loro che il progetto della nostra lista va comunque avanti. Diventerà  più grande e farà sentire la sua voce.  Ci auguriamo che chi governerà San Benedetto riesca  a soddisfare i bisogni della nostra città e dei suoi abitanti. Un in bocca al lupo a tutti i candidati e che vinca il migliore”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 111 volte, 1 oggi)