COLONNELLA – Hacker o dissidente interno al gruppo? E’ ignoto l’autore del comunicato stampa inviato alle redazioni a nome di CamminoComune, il movimento politico che fa riferimento a Matteo Marchetti.

Il capogruppo di minoranza si è subito affrettato a prender le distanze dal testo inviato alla stampa, disconoscendo il contenuto precedentemente inviato dallo stesso indirizzo mail dell’associazione.

Marchetti ha confermato infatti che in questi giorni si sono verificati episodi analoghi, ossia mail inviate senza autorizzazione dalla casella di posta del gruppo e commenti fatti attraverso il profilo Facebook provenienti da una mano sconosciuta. Si tratta di un abile hacker che è riuscito ad impossessarsi delle password oppure di qualche voce interna al gruppo in disaccordo con la linea politica del movimento? Impossibile dirlo, ma il comunicato stampa, con toni molto critici, annunciava lo scioglimento del gruppo a partire dal 16 aprile (data della presentazione delle liste a Colonnella). Una nota che è stata subito disconosciuta da CamminoComune, in corsa alle prossime elezioni di maggio con la lista di “Colonnella Città Sostenibile” di Leandro Pollastrelli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 264 volte, 1 oggi)