SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Finisce sul più bello la corsa della Samb Juniores: la finale play-off contro la Recanatese sorride ai leopardiani padroni di casa, che vincono per 2-1 e approdano alla fase nazionale del campionato, dove potranno giocarsi lo “scudetto”. I ragazzi di mister Consorti hanno comunque disputato un’ottima gara, andando in vantaggio al 10’ con il gol di Lucidi. Il pareggio leopardiano arriva però un minuto dopo, e dopo un secondo tempo ricco di occasioni per la Samb al 90’ arriva il 2-1 della Recanatese che chiude il match.

Nel dopopartita, nelle parole del vicepresidente Claudio Bartolomei, è comunque la gratitudine a prevalere sull’amarezza: «Complimenti a mister Consorti per l’impegno e la professionalità e complimenti ai ragazzi che hanno creato un grande gruppo». Il bilancio della stagione della Juniores è più che positivo, e lo testimonia l’inserimento di Cuccù e Carpani in prima squadra. Su questo gruppo si può puntare per il futuro, qualunque campionato dovrà disputare l’anno prossimo la prima squadra: meglio impiegare i giovani del vivaio rossoblu, sicuramente più motivati e a proprio agio rispetto a giovani catapultati a San Benedetto da altre squadre.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 225 volte, 1 oggi)