MARTINSICURO – Fuoco appiccato nella notte nel bar Skipper di Martinsicuro. E’ un atto doloso quello compiuto verso le due nei confronti del locale che si trova nel quartiere Tronto, dove sono stati dati alle fiamme due copertoni di auto sistemati proprio davanti all’ingresso del locale. Le fiamme si sono immediatamente propagate sulla facciata esterna, annerendo gli infissi e le pareti, ma fortunatamente non sono riuscite a penetrare all’interno. A spegnere l’incendio sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Nereto, mentre i Carabinieri del Nucleo operativo di Alba Adriatica hanno avviato le indagini per risalire agli autori del gesto. Resta da chiarire se si tratti di un atto vandalico fine a se stesso o piuttosto un gesto intimidatorio nei confronti del titolare del bar. I militari stanno vagliando l’eventualità che l’uomo, che ha dichiarato di non aver mai ricevuto minacce di qualsiasi natura, possa aver attirato le ire di qualcuno magari riprendendo il comportamento di qualche cliente all’interno del locale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 840 volte, 1 oggi)