SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nel pomeriggio odierno, martedì 12 aprile, verrà riaperta l’area di via D’Annunzio adibita a parcheggio, con tanto di una piccola cerimonia di festeggiamento del Comitato di quartiere di San Filippo.

“Si concludono così  a tempo di record i lavori di recupero dell’area finalizzati sia a rendere effettivamente utilizzabili i posti per auto e ciclomotori, sia a garantire la sicurezza dei pedoni che transitano sul marciapiede che delimita l’area” recita la nota amministrativa. L’assessore ai Lavori Pubblici Leo Sestri spiega: ““Con l’intervento, costato 17 mila euro sono tornati ad essere interamente fruibili 79 posti auto, 3 per i diversamente abili e 17 per motocicli che finora, a causa delle radici dei pini che avevano in molti punti sollevato l’asfalto, erano difficilmente utilizzabili. Inoltre è stato nuovamente e pienamente utilizzabile anche il marciapiede, anch’esso fortemente sconnesso proprio dalla tendenza delle radici a svilupparsi in superficie”. 

A tale proposito, come richiesto espressamente dal Comitato di quartiere, “con una spesa di circa 6 mila euro si è proceduto alla di alto fusto ma caratterizzate da un apparato radicale non superficiale”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 264 volte, 1 oggi)