GROTTAMMARE – Un martedì pieno di eventi quello del 12 aprile a Grottammare. Dalla letteratura e cinema francese, alla poesia dialettale arricchita da intermezzi musicali.

Alla Mediateca Comunale alle ore 21:30 si svolgerà l’ appuntamento con “Cine Ma Letterature” una sorta di avvicinamento al testo letterario e a quello filmico e profilmico. Previste riflessioni sul libro “Jules e Jim” di Henri-Pierre Roché e la visione della trasposizione cinematografica dell’opera, realizzata del grande regista francese François Truffaut. L’evento è stato organizzato e sarà animato dall’associazione Blow Up, mentre le letture saranno a cura di Edoardo Ripani e Fernando Micucci.

Al Teatro dell’Arancio, si chiuderà invece il ciclo de “I lunedì d’autore”. Alle 21:30 andranno in scena le poesie di Angelo Ercole. Il sambenedettese presenterà il suo ultimo libro dal titolo “Cande salate” e da questo si partirà per un percorso attraverso la scrittura e la personalità dell’autore, un poeta dialettale esistenzialista. Scrive di lui Lucilio Santoni, organizzatore dell’evento:  “Angelo Ercole è abitatore di un mondo di marinai, non si accontenta di pescare e portare a riva, trasfigurandolo poeticamente, il bottino di antiche sapienze proverbiali popolari, ma si spinge ad esplorare le correnti profonde, i flutti e le risacche di quel mare di antichità proverbiali, sciogliendone il nodo della illusione consolatoria, cercando, oltre il porto chiuso e protettivo del fiabesco, il mare aperto e periglioso, le scogliere dei dubbi, la rotta verso l’orizzonte che non ha fine”.

La serata sarà allietata dalla musica dei “Ribalta picena” e dei “Menestrelli”.

Entrambi gli appuntamenti sono ad ingresso libero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 135 volte, 1 oggi)