MARTINSICURO – Anche Martinsicuro aderisce alla Settimana della Cultura promossa dal Ministero dei Beni Culturali, con una serie di iniziative dal 9 al 17 aprile che riguarderanno musica, teatro, presentazioni di libri, concerti, con un occhio di riguardo alla promozione dei talenti artistici di Martinsicuro.

Si parte sabato 9 aprile alle ore 9,30 con lo scrittore Giuseppe Brillante che incontra nell’aula consiliare i ragazzi delle scuole per la presentazione del libro “L’ecologia spiegata ai ragazzi”.

Domenica 10 aprile alle ore 18 è la volta dell’autrice Valeria Di Felice, che presenterà presso la Torre di Carlo V la sua raccolta di poesie “Nudi Abissi”.

Tra gli eventi in programma è previsto anche il cineforum “La storia siamo noi”, dedicata al alcuni importanti personaggi storici. Le proiezioni sono previste per lunedì 11 aprile alle ore 21 in sala consiliare con il film “Luther” di Eric Till, martedì 12 aprile alle ore 21 presso il Salone Parrocchiale “Buon Pastore” di Villa Rosa con il film “The Agronomist” di Jonathan Demme, mercoledì 13 aprile alle ore 21 in sala consiliare con il film I diari della motocicletta” di Walter Salles.

Ampio spazio è poi dedicato agli autori di Martinsicuro: giovedì 14 aprile alle ore 21 presso la sala consiliare si terrà il reading “Il dritto della medaglia”, con la lettura di poesie di autori tra i quali Andrea Buonaspeme, Antonio Camaioni, Federico Nardi, Anacleta Camaioni e Luigi Franchi.

La lettura dei testi sarà affiancata dall’interpretazione di appassionati di teatro e dall’accompagnamento musicale di Giacinto Cistola.

Sabato 16 aprile alle ore 21 presso il salone parrocchiale di Villa Rosa la compagnia teatrale “Il Canarino” porta in scena lo spettacolo “Chi si vanta di esser maestà più dice di sapere e meno sa”.

Domenica 17 infine, presso la Torre di Carlo V, alle ore 21 la scrittrice Loretta Tormenti presenta il libro “Il testamento di Mrs Parker”.

Tra le iniziative della Settimana della Cultura non potevano mancare quelle dedicate al Museo di Castrum Truentinum, che resterà aperto nei fine settimana (il 9 e il 10 aprile e il 16 e il 17) dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, con visite guidate a cura dell’Archeoclub d Martinsicuro.

“Tutte le iniziative vedono assoluti protagonisti associazioni, autori e scrittori locali che sono sicuro ci regaleranno momenti di grande emozione – ha affermato il consigliere delegato alla Cultura Massimo Vagnoni -. A loro va il ringraziamento di tutta l’amministrazione comunale per essersi messi a disposizione rendendo così possibile l’allestimento di un calendario di eventi di elevata rilevanza culturale”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 186 volte, 1 oggi)