SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Se ne vanno, finalmente, gli ultimi asterischi dalla classifica: mancava da recuperare solo Recanatese-Olympia Agnonese, partita rinviata in gennaio per l’assenza degli ospiti a causa della neve (ma i padroni di casa avevano chiesto la vittoria a tavolino, sostenendo di non essere stati adeguatamente informati). Nella gara disputata mercoledì 6 aprile a vincere sono stati i molisani, grazie al gol segnato dal bomber Milozzi.

La nuova classifica vede la Recanatese restare un punto sotto la Samb, mentre l’Agnonese scavalca l’Atessa Val di Sangro posizionandosi al sestultimo posto. Per i rossoblu si avvicina la teorica zona play-out, prima a 5 ed ora a 4 punti: ma si tratta, appunto, di una zona teorica, perché con la situazione attuale, che vede 11 punti di distacco tra quartultima (Cesenatico) e quintultima (Atessa), gli spareggi retrocessione non si disputerebbero.

LA NUOVA CLASSIFICA Santarcangelo 68, Rimini 65, Teramo 63, Forlì 58, Santegidiese (-1) e Jesina 54, Civitanovese e Renato Curi Angolana 50, Real Rimini 48, Samb e Atletico Trivento 47, Recanatese 46, Luco Canistro 45, Venafro 44, Olympia Agnonese 43, Atessa Val di Sangro 42, Cesenatico e Miglianico 31, Fossombrone 22, Bojano 9

CASMS Ancora limitazioni nel girone F della Serie D: i tifosi del Rimini non potranno recarsi domenica prossima a Civitanova per sostenere la propria squadra. Il settore ospiti dell’impianto civitanovese resterà infatti chiuso e la vendita dei biglietti sarà vietata ai residenti nella provincia di Rimini. Strano, visto che le due tifoserie sono gemellate: ma il provvedimento, come suggerisce la società romagnola in una nota stampa, è forse legato agli incidenti verificatisi in occasione del recente Teramo-Rimini, dove oltretutto alcuni sostenitori ospiti si erano recati lo stesso in Abruzzo nonostante la gara fosse a porte chiuse.

Anche i tifosi del Teramo, comunque, domenica dovranno restare a casa, al pari dei riminesi (e, probabilmente, per lo stesso motivo): anche Renato Curi Angolana-Teramo è stata vietata ai tifosi ospiti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 299 volte, 1 oggi)