SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Riceviamo e pubblichiamo una nota del Dottor Paolo Trincia, Direttore del Servizio Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro dell’Asur12, relativa ad una Campagna di Prevenzione in Edilizia organizzata da Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Ministero della Salute e Inail.
“La Prevenzione degli Infortuni e la regolarità dei rapporti di lavoro nei cantieri garantiscono la sicurezza di tutti coloro che ci lavorano, ma anche di tutti noi che viviamo in un mondo interamente costruito da loro. Un valore e una responsabilità comune che oggi può contare su un piano di intervento organico, con informazioni, strumenti e soluzioni che risulteranno tanto più efficaci quanto più saranno condivisi da tutti. Il 31 ottobre 2010 è partita la Campagna Informativa del Piano Prevenzione Edilizia promossa dalle Regioni e Province Autonome, dall’ Inail, dal Ministero del lavoro e della Previdenza Sociale e dal Ministero della Salute, con il supporto delle Parti Sociali anche attraverso il CnCTP ed il Formedil”.

“L’obiettivo è quello di sollecitare l’attenzione ai rischi da lavoro dell’Edilizia e favorire comportamenti sicuri, diffondendo la cultura della prevenzione tra i lavoratori e le imprese del settore che si caratterizza in tutto il Paese come il più critico dal punto di vista infortunistico.
La Campagna è indirizzata a tutti i Soggetti che operano nel settore: lavoratori, imprese, progettisti, coordinatori della sicurezza, ecc.
Alle campagne stampa e radio-televisive di comunicazione sociale a livello nazionale sui media, saranno affiancate specifiche iniziative a livello regionale promosse dai Comitati di Coordinamento regionali e provinciali”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.161 volte, 1 oggi)