TORTORETO – Cocaina, hashish e una pistola rinvenute in due appartamenti di Tortoreto. E’ stato arrestato con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e detenzione di arma clandestina Enrico Padulano, 49enne napoletano residente a Tortoreto, sul quale la Polizia di Teramo aveva avviato una serie di indagini. L’uomo, essendo disoccupato, era dedito allo spaccio di droga, che avveniva nella maggior parte dei casi nella propria abitazione. Gli agenti avevano però individuato anche un altro immobile dove l’uomo si recava spesso per le sue attività illecite. Giovedì pomeriggio sono scattate le perquisizioni: la prima nel suo appartamento (dove sono stati trovati 30 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e del cellophane utilizzato per il confezionamento delle dosi) la seconda nell’altra abitazione dove l’uomo si recava a consegnare le dosi, e dove è stata rinvenuta una pistola di marca “V.Bernardelli” calibro 7,65 con matricola abrasa e caricatore inserito con all’interno 4 pallottole. Trovati anche 195,6 grammi di hashish. Lo spacciatore è stato quindi arrestato e condotto nel carcere di Castrogno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 213 volte, 1 oggi)