TERAMO – Nasce in provincia di Teramo il Nuovo Polo per l’Italia. Fli, Udc e Api  nei giorni scorsi hanno ufficializzato l’accordo, in un incontro a cui hanno presenziato i coordinatori provinciali Toni Lattanzi (Fli) e Marcello Mellozzi (Api) e il presidente provinciale Udc Enrico Robuffo.

Un’alleanza che, sancita a livello provinciale, non andrà comunque ad interferire a livello locale su accordi già precedentemente costituiti, come ad esempio Roseto, dove l’Udc correrà alle prossime amministrative con il Pdl. “L’intenzione è quella di lavorare dove possibile per alleanze in vista delle comunali di maggio – ha affermato Lattanzi – ma nel contempo non portare scompiglio laddove  sono già stati presi accordi dai nostri rappresentanti locali”.

Una cautela che il coordinatore provinciale di Fli riserva nello specifico anche per Martinsicuro, dove il dialogo con l’Udc potrà essere avviato solo in considerazione delle prossime amministrative del 2012.

Per ora a livello provinciale si provvederà a costituire una commissione per cominciare a lavorare in maniera unitaria e coordinata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 171 volte, 1 oggi)