TERAMO – Non ce l’ha fatta Jessica Tulini, la ventenne di Villa Lempa di Civitella del Tronto che ieri mattina è rimasta vittima di un incidente sulla sp 13 a Bellante, dove la sua auto si era scontrata con un furgone. La giovane, subito trasportata in ospedale, è stata sottoposta nella notte ad un delicato intervento ai polmoni. Tuttavia le speranze della famiglia, che sperava in un buon esito del decorso post-operatorio, si sono infrante stamattina quando la ragazza è purtroppo deceduta a causa dei numerosi traumi riportati nell’incidente. Il grave stato degli organi vitali non ha potuto nemmeno consentirne l’espianto. Jessica era rimasta ferita dopo essersi scontrata con un furgone, mentre a bordo della sua Panda 4×4 si recava a lavoro a Nereto presso uno studio commerciale dove fa la ragioniera. Era la figlia secondogenita dell’ex sindaco di Civitella Mario Tulini, attualmente consigliere comunale a Civitella.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.513 volte, 1 oggi)