SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dal secco “no” di qualche mese fa ad un più possibilista “forse”. La figura di Loredana Emili torna prepotentemente sulla scena politica sambenedettese con la ricandidatura dell’attuale assessore alle Politiche Sociali nuovamente plausibile. Ancora nulla è deciso ma secondo le ultime indiscrezioni il Partito Democratico starebbe spingendo fortemente per un suo clamoroso dietrofront.

Intanto prosegue l’allestimento della Lista del Sindaco. Il centrosinistra si riunirà giovedì sera per mettere a punto gli ultimi tasselli di un mosaico che per ora contemplerebbe la presenza degli assessori uscenti Domenico Mozzoni e Settimio Capriotti, dell’imprenditore turistico Paolo Forlì e del dj rivierasco Gianni Schiuma. In bilico la partecipazione dell’ex Pri Antonio Felicetti, mentre sembrerebbe fuoriuscito ancor prima di entrarvi il presidente del Circolo Nautico Sambenedettese, Rolando Rosetti.

CAPRIOTTI: “NESSUN MANIFESTO” “Per la prossima campagna elettorale non vedrete miei manifesti in giro”. A garantirlo è la Presidente del Consiglio Comunale Giulietta Capriotti che, nella serata di mercoledì, coordinerà l’ultima assise del quinquennio: “E’ stata un’esperienza fantastica, che mi ha molto arricchito. Ho cercato di costruire buoni rapporti con tutti e porto con me solo ricordi positivi”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 508 volte, 1 oggi)