SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Nella mattinata di martedì 29 marzo il Tribunale ha convalidato l’arresto dei tre albanesi che venerdì 25 marzo erano entrati su un bus della Start ed assalito con spranghe di ferro altri cinque loro connazionali seminando panico tra i numerosi studenti che affollavano il mezzo pubblico.

I tre resteranno in carcere fino alla nuova udienza del 15 aprile richiesta dalla difesa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 377 volte, 1 oggi)