ALBA ADRIATICA – Muore cadendo da un’impalcatura posta davanti alla propria abitazione. Il volo di circa 6 metri è risultato fatale per Renato Di Luca, muratore in pensione di 74 anni che questa mattina stava effettuando un lavoro di intonacatura sulla parete esterna della propria casa. Per cause ancora da chiarire, l’uomo nel corso delle operazioni ha perso l’equilibrio ed è precipitato di sotto. Inutili i soccorsi del 118 poiché Di Luca era già morto a causa del forte impatto al suolo e per i numerosi traumi riportati. Il corpo è stato trasportato all’obitorio di Giulianova a disposizione del magistrato di turno Stefano Giovagnoni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 212 volte, 1 oggi)