SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sabato 19 marzo si è tenuto un interessante Workshop di Chitarra Jazz con Jonathan Kreisberg presso l’Istituto Musicale “A. Vivaldi” grazie anche alla collaborazione dell’Horizons Jazz Festival.

Il chitarrista americano, originario di Miami, è annoverato tra gli esponenti di spicco del suo strumento a livello mondiale, ha ripercorso con grande abilità tutte le problematiche della “sei corde” all’interno del linguaggio jazzistico: tecnica, improvvisazione e armonia. Presentando dapprima alcune sue composizioni per chitarra sola fino ad invitare alcuni allievi a duettare con lui, tra i quali si è distinto con buona personalità il giovane chitarrista sambenedettese Andrea Rossi, ex-allievo della scuola.

Numerosi sono stati gli allievi che hanno chiesto di partecipare a questo workshop che prevedeva un numero massimo di 20 iscritti, ampiamente raggiunto in pochissimi giorni; quindi l’Istituto ha avuto modo di far conoscere la propria struttura a studenti provenienti dall’Abruzzo, Puglia, Umbria e Sicilia.

Per la prima volta, sottolineano gli organizzatori, l’Istituto Vivaldi ospita un personaggio internazionale di così elevato prestigio e, citando le parole del direttore didattico Stefania  Spacca, “nell’ottica di una promozione della cultura musicale nel nostro territorio ormai più che trentennale, con questa iniziativa l’Istituto Vivaldi offre spazi a nuove prospettive di grande valenza artistica e didattica”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 314 volte, 1 oggi)