TERAMO – La stagione per la squadra biancorossa è oramai compromessa, dopo la sconfitta interna contro il Rimini: così in testa al campionato c’è il Santarcangelo con 65 punti, il Rimini appunto a 62 e il Teramo a 60. Teramo che aveva guidato la testa del torneo per trequarti di campionato e che aveva esonerato il tecnico Rinaldo Cifaldi dopo la scoppola di Recanati (3-1), anche se ancora primo.

Al suo posto venne Ammazzalorso, che però ha sbagliato tutto lo sbagliabile, o quasi: tanto che oggi il Teramo è praticamente quasi escluso dalla corsa per il primo posto. Così gli abruzzesi sono tornati sui loro passi e oggi, lunedì 28 marzo, Cifaldi è di nuovo allenatore del Teramo, mentre Ammazzalorso è stato esonerato. Forse troppo tardi?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 572 volte, 1 oggi)