SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I rossoblu non riescono a strappare i tre punti all’Olympia Agnonese e la salvezza ancora non si materializza all’orizzonte. Grazie alla sconfitta del Miglianico, a dire il vero, e ai 9 punti che separano gli abruzzesi dalla stessa Agnonese, a oggi non si disputerebbe nessuno dei due play-out, ma mancano ancora 5 giornate alla fine del campionato e la situazione, naturalmente, potrebbe cambiare. Ecco perché i soli 3 punti di vantaggio della Samb sulla sestultima, che è ora il Venafro, non sono sufficienti a dormire sonni tranquilli: occorre tornare al risultato pieno già da domenica prossima a Trivento.

La capolista Santarcangelo vince in casa del Real Rimini e conferma di credere davvero al salto di categoria. L’avversario più accreditato è a questo punto il Rimini, che nel big match di giornata espugna il “Comunale” di Teramo (ma la gara era a porte chiuse) e si riprende la seconda posizione. Parabola discendente per gli abruzzesi, ora a -5 dalla vetta e da qualche tempo non più brillanti come a inizio campionato.

RISULTATI 33ª GIORNATA Atessa Val di Sangro-Recanatese 1-1, Cesenatico-Jesina 3-1, Civitanovese-Miglianico 2-1, Forlì-Renato Curi Angolana 2-1, Fossombrone-Santegidiese 0-2, Luco Canistro-Bojano 3-0, Real Rimini-Santarcangelo 1-2, Samb-Olympia Agnonese 0-0, Teramo-Rimini 1-2, Venafro-Atletico Trivento 3-2

CLASSIFICA Santarcangelo 65, Rimini 62, Teramo 60, Forlì 55, Jesina 54, Santegidiese 51, Renato Curi Angolana 50, Real Rimini 48, Atletico Trivento e Civitanovese 47, Luco Canistro 45, Samb 44, Recanatese* 43, Atessa Val di Sangro 42, Venafro 41, Olympia Agnonese* 40, Miglianico 31, Cesenatico 28, Fossombrone 22, Bojano 9

* Una partita in meno. Santegidiese penalizzata di 1 punto

PROSSIMO TURNO (Domenica 3 aprile 2011) Atletico Trivento-Samb, Bojano-Cesenatico, Jesina-Venafro, Miglianico-Forlì, Olympia Agnonese-Civitanovese, Recanatese-Luco Canistro, Renato Curi Angolana-Teramo, Rimini-Fossombrone, Santarcangelo-Atessa Val di Sangro, Santegidiese-Real Rimini

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 452 volte, 1 oggi)