GROTTAMMARE – Si terrà sabato 2 aprile presso il ristorante “Le Terrazze”, al costo di 25 euro (comprensivo del contributo di 10 euro), la tradizionale serata di solidarietà “Insieme per il Saharawi”, promossa dalla Consulta per la fratellanza tra i popoli del Comune di Grottammare, con l’obiettivo di  raccogliere fondi per il progetto di accoglienza sanitaria destinato ai bambini del Popolo del deserto.

I contributi raccolti serviranno a sostenere il “Progetto Saharawi”, in particolare, il viaggio in Italia di un gruppo di bambini provenienti dalle tendopoli del deserto del Sahara algerino (dove vive profugo il Popolo Saharawi dal 1975, da quando cioè le sue terre abbandonate dalla Spagna sono occupate dal Marocco).

Si tratta di giovanissimi affetti da particolari malattie, fisiche e psichiche, sulle quali i sanitari degli ospedali allestiti nei campi non possono intervenire, a causa della gravità delle disabilità. Il Progetto caratterizza l’operato del comune di Grottammare nell’ambito della solidarietà internazionale dal 1999. Si realizza nei mesi di luglio e agosto e finora ne hanno beneficiato oltre 150  bambini.

“Con questa iniziativa – spiegano dalla Consulta – che ha lo scopo principale di raccogliere una parte dei fondi necessari all’arrivo dei bambini in Italia, vogliamo mantenere alta l’attenzione su questo popolo perseguitato, in un momento in cui anche le persone più deboli accampate nelle tendopoli risultano una minaccia per il governo marocchino. Non possiamo dimenticare, infatti, che solo pochi mesi fa l’esercito ha messo in atto incomprensibili violente incursioni che hanno devastato alcuni campi profughi.  Cogliamo l’occasione per ringraziare sin da ora la direzione del residence Le Terrazze per la completa disponibilità e cura nella realizzazione della serata e tutti quelli che vorranno collaborare a questa iniziativa”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 107 volte, 1 oggi)