TERAMO – Una giornata in compagnia dei campioni del cuore. E’ stata un’esperienza entusiasmante quella che hanno vissuto venti ragazzi diversamente abili di Teramo che martedì 24 marzo hanno trascorso una giornata in compagnia dei giocatori della Roma, in allenamento nel centro sportivo di Trigoria. Al termine dell’allenamento i ragazzi sono stati ricevuti dai vertici della Roma e hanno potuto intrattenersi, in un tripudio di foto e autografi, con i loro campioni, primo fra tutti Francesco Totti.

L’iniziativa è stata organizzata dall’Assessorato alle politiche sociali della Provincia di Teramo, ed è la prima di una serie di giornate dedicate ai diversamente abili, con l’obiettivo di favorire  l’approccio di questi ultimi all’attività fisica promuovendo momenti di socializzazione e di educazione allo sport. La prossima gita li vedrà impegnati in una giornata di pesca sportiva nel corso della quale, grazie alla collaborazione delle associazioni e del settore “caccia e sport” della Provincia, si cimenteranno nell’arte del “lancio dell’amo” con un piccolo educational sulla fauna ittica e sui fiumi del territorio.

La giornata romana è stata possibile grazie all’Arpa che ha messo a disposizione un pullman per il trasporto dei ragazzi, dei genitori e degli operatori sociali.

“Per questa giornata si sono mobilitati in tanti, dal consigliere provinciale Luca Corona che ne ha seguito da vicino l’organizzazione, al Prefetto, grande tifoso della Roma, all’Arpa che, grazie all’impegno del consigliere Flaviano Montebello speriamo possa diventare nostro partner anche per le altre iniziative in programma – ha dichiarato il vicepresidente Renato Rasicci – ma la cosa più importante è il valore aggiunto di questo progetto: i ragazzi hanno modo di approcciarsi all’attività sportiva trascorrendo delle giornate in assoluta spensieratezza, in compagnia di amici e familiari. Una piccola cosa rispetto alle problematiche che i diversamente abili debbono affrontare, che può diventare, però, una ulteriore leva verso una piena integrazione”.

A Trigoria c’erano anche i consiglieri provinciali Luca Corona e Emidio Di Matteo, l’assessore alle politiche sociali del Comune di Morro D’Oro con i ragazzi dell’associazione “Dimensione Volontario”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 518 volte, 1 oggi)